Ministero della pubblica amministrazione

logo

 

Il liceo linguistico Cesare-Valgimigli è lieto di ospitare la prima mobilità internazionale del progetto ACTIVE - Active, Critical Thinking, Integrated, Volunteering, Engaged №2020-1-BG01-KA229-078986_3 finanziato dal programma europeo ERASMUS+ nella sede di via Missirini a Viserba dal 16 al 19 novembre 2021. 

28 studenti delle classi 2a, 2b, 2c e 3b danno il benvenuto a 24 studenti accompagnati da 8 docenti provenienti da Bulgaria, Polonia e Spagna e sotto la guida degli studenti italiani per tutta la settimana svilupperanno attività volte ad un uso consapevole della rete contrastando fake news e cyberbullismo, ma al contempo utilizzeranno attività di gamification  e di educational entertainment  utilizzando tra le tante applicazioni Kahoot e Tik Tok. Visiteranno Rimini  e San Marino sperimentando applicazioni di geolocalizzazione e visite guidate interattive con Actionbound. Tutte le attività, svolte in lingua inglese, saranno coordinate dai docenti Cinzia Crifo', Paolo Migani, Karin Forlivesi, Martina Frenquellucci e Cinzia Tizzi. 
Si ringraziano Julia Zanotti, Paola Cambria e Gioia Calla' per il video di Benvenuto.
 
 
 
Mobilità ERASMUS+ ACTIVE 15/11/2021-19/11/2021

Nascita di una nuova famiglia…
 


Grazie al progetto Europeo ERASMUS+ cofinanziato dall'Unione europea, è stato possibile trascorrere una settimana in compagnia di tre delegazioni europee: Polonia, Bulgaria e Spagna.
24 ragazzi come noi, ma con una cultura ed una lingua differente.
Grazie ai fondi messi a disposizione dall’Unione Europea abbiamo potuto condividere ogni giorno il pranzo insieme e scambiarci idee e pensieri tra un panino e l’altro.
Con i nostri professori: Crifó Cinzia, Migani Paolo e Frenquellucci Martina siamo riusciti a fargli visitare Rimini e San Marino senza perderci grazie all’ombrello rosso di riferimento della professoressa Tizzi Cinzia (coordinatrice della delegazione italiana).
Abbiamo fatto shopping lasciandogli un ricordo di noi nelle loro vite.
Abbiamo imparato ad usare nuove applicazioni online come Actionbound, Kahoot e Quizizz per far scoprire in maniera divertente e social la nostra scuola, la nostra città, la nostra musica e le nostre tradizioni e anche le ricette dei piatti tipici italiani che poi abbiamo assaggiato durante il free-time.
In poco tempo ci siamo affezionati enormemente ai nostri ospiti e abbiamo stretto legami speciali.
Il covid ci ha privato di molte cose, ma con progetti come questi non potrà più ostacolarci. (articolo scritto da Giannini Lisa, Di Terlizzi Francesca, Cambria Paola, Negro Valentina, Farneti Giulia e Rossi Michela. classe 2A
 

Diario della mobilità di Marina Cosacco 2AL

Giorno 1- 15 Novembre:

 Abbiamo iniziato le nostre attività alle 10 ed eravamo tutti emozionati per l'arrivo delle delegazioni polacche, bulgare e spagnole. Ci siamo ritrovati in Aula magna per sistemare gli ultimi preparativi. (inserire foto 1) Verso le 12 ci siamo avviati verso l'hotel Nautic per dare il benvenuto agli ospiti polacchi. Pensando fossero poco lontani li abbiamo aspettati con ansia perché non vedevamo l'ora di incontrarli. I minuti passavano ma non avevamo traccia del loro arrivo e cercavamo di contattarli. Alle 13 la scuola ci aveva già preparato il pranzo e abbiamo pensato di tornare a scuola mentre la prof. Tizzi li avrebbe aspettati. Quando eravamo sulla strada del ritorno, chiamando l'hotel ci hanno riferito del loro arrivo e siamo corsi verso di loro con emozione e felicità. Erano davvero stanchi per il lungo viaggio, ma molto entusiasti. Abbiamo iniziato a conversare sul viaggio e abbiamo scoperto che erano partiti verso mezzanotte del giorno prima. Nonostante il ritardo ci siamo diretti alla mensa della scuola per fare il primo pranzo insieme. Ognuno si è preso il suo panino con la cotoletta e ci siamo riuniti in biblioteca a conoscerci e mangiare. Successivamente ci siamo diretti in Aula magna per iniziare le attività di conoscenza.

Abbiamo fatto dei Kahoot e Quizziz sull'Italia e sulla cultura generale.

Gli abbiamo fatto conoscere gli stereotipi sugli italiani (LINK)come per esempio il gesticolare, il parlare veloce o il cibo.

Hanno imparato degli scioglilingua, hanno preparato delle tagliatelle

e altre attività molto divertenti. Verso fine pomeriggio siamo tornati all'hotel per accompagnare in stanza i polacchi e accogliere i nuovi arrivati: i Bulgari. Gli spagnoli sono giunti verso la sera tardi accompagnati dalla prof. Tizzi, perciò gli studenti italiani erano già tornati a casa.

 

Giorno 2:

Alle 8 la delegazione italiana ha raggiunto le altre all'hotel Nautic per accompagnarli al Liceo Giulio-Cesare Valgimigli.

LINK

Altre nuove attività di conoscenza e non solo ci aspettavano: nuovi quiz su kahoot; visione di una parte del film di Fellini "La dolce vita"; karaoke su canzoni inglesi; il gioco delle sedie a gruppi, ma anche ballare il liscio insieme 

photo

Nuovamente i collaboratori scolastici ci hanno servito il pranzo: lasagne! I nuovi arrivati erano contenti di assaporare cibi differenti dai loro. Proprio per questo la delegazione polacca ci ha offerto qualche loro specialità: caramelle al mou e il loro formaggio con la marmellata di melograno. Al pomeriggio i professori ci hanno concesso del tempo libero per portare i nostri compagni alla scoperta della città. Alcuni di noi sono andati in spiaggia, altri al bar per fargli assaggiare qualche dolce, altri in piadineria dove hanno potuto gustare per la prima volta la nostra specialità. Era molto freddo ma loro avrebbero voluto continuare la passeggiata all'infinito. Erano davvero felici. Abbiamo scoperto tante curiosità sul loro paese e la loro vita, alcune anche straordinariamente diverse dalle nostre, partendo dalla scuola arrivando alle usanze. Verso le 18,30 le delegazioni straniere sono tornate in hotel e gli italiani si sono diretti a casa.

  

 Giorno 3:

Questa giornata ci ha aiutato a conoscerci meglio girando per la nostra città. Siamo andati a prendere i nostri amici all'hotel e insieme ci siamo avviati verso la fermata del bus. Mentre una parte della delegazione italiana stava organizzando le attività, noi abbiamo riscontrato dei problemi nell'attesa dei mezzi pubblici, che ci hanno dato la possibilità di trascorrere altro tempo insieme. Una volta arrivati tutti alla stazione, ci siamo avviati verso la sede del liceo classico Giulio-Cesare, per partecipare al discorso tenuto dalla preside Sandra Villa. Nonostante il gelo nel giardino della scuola, abbiamo avuto la possibilità di riscaldarci sorseggiando del buon tè caldo e mangiando biscotti e bomboloni. Dopo esserci divisi in gruppi misti abbiamo visitato alcuni dei monumenti principali di Rimini come l'Arco d'Augusto e piazza Tre Martiri, tramite l'app ActionBound.

image.png

Actionbound è una applicazione per creare delle cacce al tesoro e attività interattive alla scoperta di una città, i partecipanti si scambiano i codici QRt e giocano prima cercando di arrivare al punto del monumento seguendo la freccia geolocalizzata, poi leggendo e studiando le descrizioni dei monumenti e alla fine completando i quiz e le attività preparate dagli studenti italiani

Successivamente le prof ci hanno concesso del tempo libero, permettendo così agli stranieri di trascorrere una tipica giornata riminese assaggiando specialità locali e finendo il tour della città. Durante il pranzo, abbiamo gustato il nostro packet lunch davanti al ponte di Tiberio e in seguito ci siamo riconciliati con i prof in piazza Cavour. Intorno alle 17.00 ha iniziato a piovere e sfortunatamente ci siamo dovuti congedare

   

 

  

 

   

   

     

    

 

Giorno 4 - 18 Novembre 2021

 

La giornata è iniziata incontrandoci davanti alla stazione di Rimini e dopo avere aspettato gli stranieri che insieme alla prof Tizzi hanno perso qualche autobus, siamo riusciti a partire verso San Marino. Una volta arrivati abbiamo intrapreso la camminata verso il centro storico dello stato. 

Durante la camminata abbiamo visitato la  cattedrale dedicata a San Marino e dopo avere ascoltato la sua storia spiegata dalla prof ci siamo avviati verso la prima torre. Una volta raggiunta abbiamo avuto la possibilità di avere del tempo libero per visitare lo stato e un gruppo ha deciso di arrivare fino alla terza torre mentre gli altri hanno girovagato per le vie  del centro storico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         

 

 

 

 

 

contatti in fondo

LICEO “G. CESARE – M. VALGIMIGLI” - Classico - Linguistico - Scienze Umane / Economico-Sociali"
Via Brighenti, 38 – 47921 Rimini
Tel: 054123523
Fax: 054154592
PEO: RNPC01000V@istruzione.it
PEC: RNPC01000V@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. RNPC01000V
Cod. Fisc. 91059030402
Fatt. Elett. UFDHHB