Ministero della pubblica amministrazione

logo

Studiate francese: non siete da soli, è la seconda lingua più studiata al mondo da 132 milioni di persone

 

 

La didattica nella sessione Esabac:

 

La didattica nelle sessioni esabac permette di confrontare  le metodologie didattiche francese e italiana: a titolo d’esempio  il documento storico è in Francia alla base dello studio e consente allo studente di ragionare come uno giovane storico. In effetti, l’insegnamento si fonda sull’analisi costante di fonti storiche proposte dall'insegnante. Il documento offre l’opportunità di sviluppare competenze, in particolare, lo spirito critico personale esercitato attraverso l'approccio razionale dei fatti storici.

 Per quanto riguarda la letteratura, l’analisi del testo letterario è arricchito  dalla riflessione personale dell’allievo sulla tematica proposta. Tale esercizio rinforza le competenze di coerenza e di coesione del pensiero. Nella stessa prospettiva, la prova del “saggio breve” contribuisce a sviluppare contemporaneamente le competenze di sintesi e di analisi di diversi testi e documenti iconografici.

 Il liceo Cesare Valgimigli dà l’opportunità di rafforzare le competenze metodologiche proponendo agli allievi  una terza ora di storia in francese con un docente madrelingua. Per quanto riguarda la letteratura, viene potenziata la metodologia saltuariamente grazie a un’ulteriore compresenza con un docente madrelingua. 

 A partire dal corrente anno scolastico è in atto un progetto di partenariato con l’Académie de Nantes, in forma e-twinning e di scambio alunni e docenti.

  

Programmi

LETTERATURA E STORIA IN FRANCESE

LETTERATURA (4 ORE A SETTIMANA)

Il programma verte su 3 anni con 9 “temi culturali”, dal Medioevo a oggi.

  • La letteratura medievale
  • Il Rinascimento e la Renaissance
  • La Controriforma e il Barocco; il Classicismo
  • L’Illuminismo, la nuova razionalità
  • La nascita di una nuova sensibilità nel XVIII secolo; il Preromanticismo
  • Il Romanticismo
  • Il Realismo e il Naturalismo in Francia; Il Verismo in Italia
  • La poesia della modernità: Baudelaire e i “poètes maudits”; il Decadentismo
  • La ricerca di nuove forme dell ’espressione letteraria e i rapporti con altre manifestazioni artistiche

 

STORIA (2+1 ORE A SETTIMANA – TRIENNIO)

Il programma di tre anni verte sui fondamenti del mondo contemporaneo e la storia europea.

  1. Dalle grandi eredità alla modernità
  • L’invenzione della cittadinanza a Atene nel V secolo a.c.*
  • La cittadinanza nell’impero romano nel I e nel II secolo d.c.*

(*) Facoltativo, da studiare solo se non trattato negli anni precedenti

  • Il Mediterraneo nel XII e XIII secolo: un crocevia di civiltà
  • Umanesimo, Rinascimento e nuovi orizzonti: una diversa visione dell’uomo e del mondo
  • Un nuovo universo politico nato dalla Rivoluzione francese
  1. Il mondo contemporaneo
  • La politica nell’Europa del XIX secolo: rivoluzioni liberali, nazionali e sociali
  • La Francia e l’Italia dalla metà del XIX secolo fino alla Prima Guerra mondiale
  • I progressi della civiltà nell’età industriale dal XIX secolo fino al 1939
  • La prima metà del XX secolo: guerre, democrazie, totalitarismi (fino al 1945)
  • Il mondo dal 1945 fino ai giorni nostri
  • L’Italia dal 1945 fino ai giorni nostri
  • La Francia dal 1945 fino ai giorni nostri

LE PROVE D’ESAME

L’EsaBac prevede una prova scritta e orale in lingua francese di Lingua e letteratura francese e una prova scritta di Storia.

  1. La prova scritta di Lingua e letteratura francese prevede una delle seguenti modalità di svolgimento, a scelta del candidato:
  • analisi di un testo dalla produzione letteraria in francese dal 1850 ai giorni nostri
  • saggio breve, da redigere sulla base di un corpus di testi letterari e iconografici relativi al tema proposto, avvalendosi anche delle proprie conoscenze
  1. La prova scritta di Storia in francese verte sul programma dell’ultimo anno di corso e prevede una delle seguenti modalità, a scelta del candidato:
  • composizione sul tema proposto
  • studio e analisi di un insieme di documenti, scritti e/o iconografici
  1. La prova orale di Lingua e letteratura francese si svolge nell’ambito del colloquio.

NB: una eventuale valutazione negativa delle prove d’esame EsaBac non può invalidare l’Esame di Stato.

  Dopo l’Esabac:

  • Chi supera le prove Esabac ha la possibilità di iscriversi a qualsiasi università francese alla pari di uno studente francese senza test di ingresso linguistico. A titolo di informazione diamo il link di iscrizione a qualsiasi università francese: link

 

  • I doppi titoli sono corsi di studi binazionali organizzati dagli istituti universitari di due paesi diversi. Il piano di studio, i periodi di mobilità e le modalità per il conseguimento del titolo sono definiti da una convenzione. Si tratta di corsi di laurea triennale o magistrale e grazie ad essi si conseguono due titoli, rilasciati da entrambe le università e riconosciuti giuridicamente nei due paesi. Per orientare gli studenti nella scelta del proprio corso di studi, l’institut français italia mette a loro disposizione una mappa interattiva che mostra 230 titoli doppi franco italiani, coprendo tutte le regioni e le discipline universitarie. link

 

  

contatti in fondo

LICEO “G. CESARE – M. VALGIMIGLI” - Classico - Linguistico - Scienze Umane / Economico-Sociali"
Via Brighenti, 38 – 47921 Rimini
Tel: 054123523
Fax: 054154592
PEO: RNPC01000V@istruzione.it
PEC: RNPC01000V@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. RNPC01000V
Cod. Fisc. 91059030402
Fatt. Elett. UFDHHB